Utente 506XXX
Buongiorno! vi scrivo per avere conferma dei seguenti esami! A distanza di 95-96 giorni da un episodio ho eseguito i seguenti esami:
HBV DNA qualitativo (PCR)
HCV RNA qualitativo (PCR)
HBsAg
HCV Ab
Sono tutti risultati negativi. Le mie preoccupazioni derivano dal fatto che i periodi finestra sono un po' più lunghi e che prima dell'episodio avevo eseguito una valutazione dell'Anti-HBs ed il titolo era risultato non protettivo. Posso considerarli definitivi? Grazie.

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Gentile Signore,
Deve certamente considerare i test con PCR definitivi. In modo assoluto.
Inoltre se come riferisce aveva un titolo protettivo di HBsAb ( o Anti HBs) la ricerca dell' HBV DNA è stata assolutamente superflua. Lei era nelle condizioni di NON poter contrarre l'epatite B!
Passi un sereno weekend.
Saluti cordiali.
Dr. Caldarola.

[#2] dopo  
Utente 506XXX

Buongiorno dottore! La ringrazio per le informazioni confermate! Quindi se ho ben capito anche se il mio titolo di HBsAb era di 2 era comunque protettivo? Ho comunque provveduto nell'ultimo periodo ad effettuare una dose booster presso il mio medico! Un caro saluto ed un buon week-end anche a lei!

[#3] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve.
Teoricamente il titolo Anti HBs è protettivo per valori superiori a 10 mUI/L.
Ma se lei fosse venuto in contatto con HBV l'effetto booster l'avrebbe esercitato il virus e lei non si sarebbe ammalato.
Ad ogni modo essendo il vaccino per l'Epatite B un sicuro presidio preventivo, ha fatto benissimo a fare il richiamo.
Un caro saluto.
Dr. Caldarola.

[#4] dopo  
Utente 506XXX

Ho capito e la ringrazio nuovamente! Prometto che questa sarà l'ultima domanda che le porrò! L'esecuzione dei test di biologia molecolari va a coprire periodi anche precedenti rispetto all'episodio che ho avuto? (mi spiego, se avessi contratto l'infezione 7-8 mesi prima, con la PCR avrei comunque identificato il materiale genetico del virus?)
Grazie mille per la sua estrema gentilezza e disponibilità! Le rinnvo i miei saluti!

[#5] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Carissimo,
Si convinca di non aver mai contratto né l'Epatite C né l'Epatite B.
E di essere immune a quest'ultima a motivo delle SACROSANTE vaccinazioni obbligatorie.
Alla faccia dei No Vax!
L'aver effettuato il richiamo in pochi giorni le ripristinerà un alto titolo protettivo.
Le metodiche che cercano il virus direttamente con PCR se bene eseguite sono sensibilissime.
Lei ha ricercato HCV RNA e HBV DNA: la negatività di questi due test deve convincerla a seppellire le sue paure irrazionali.
Trascorra una buona domenica.
Un caro saluto.
Dr. Caldarola.