Utente 114XXX
salve,volevo un'informazione in merito al contagio da hiv,ultimamente mi sto preoccupando tantissimo di aver contratto il virus qualche anno fa a seguito di alcuni rapporti non protetti e purtroppo non riesco a ricordare se ho avuto le prime sintomatologie(febbre alta,diarrea,rush cutaneo ecc)anche perchè le volte che sono stata male mi sono curata normalmente come le normali influenze e poi sono sempre stata bene e guarivo velocemente(max.3-4gg).Due anni fa ho fatto un'operazione(IVG)e mi hanno fatto gli analisi del sangue,se ci fosse stato qualcosa di anomalo lo avrebbero visto in laboratorio e i medici che mi hanno operato?Da qualche periodo mi è venuta una reazione allergica al polline che prima non avevo(anche se fin da piccola ho sempre avuto problemi alle vie aeree)può essere legata al contagio?Ringraziando anticipatamente,cordiali saluti

[#1] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Gentile paziente se teme di essersi esposta ad un rischio HIV deve eseguire il test. Tra gli esami preoperatori non c'è di routine l'HIV, e se questo viene fatto lei deve firmare il consenso. Una pollinosi stagionale non è di alcun significato.
Marcello Masala MD

[#2] dopo  
Utente 114XXX

La ringrazio dottore domani mattina effettuerò il test per l'hiv presso un centro di analisi private,volevo chiedere un'ultima cosa:visto che la mia preoccupazione per il contagio che risale a molto tempo fa (4anni)è di vecchia data il responso del test che farò domani è definitivo e attendibile?cordiali saluti

[#3] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Certamente si.
Marcello Masala MD

[#4] dopo  
Utente 114XXX

salve volevo informarla che ho fatto il test ed è risultato negativo,per precauzione ho effettuato anche quello per l'epatite di tipo B e il mio valore è 1,1 minore di 5 non immune che vuol dire?La ringrazio per la grande cortesia.

[#5] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Se il valore si riferisce all'HBs Ab significa che se lei ha fatto il vaccino non si è immunizzato. Per dare altri significati deve eseguire anche HBs Ag e HBc Ab.
Marcello Masala MD

[#6] dopo  
Utente 114XXX

Il vaccino l'ho fatto quando ero piccola ma penso che fosse stato per l'epatite A e C e non per la B comunque in questo caso Lei mi consiglia di vaccinarmi?Anche perchè un mio famigliare(con cui sono a contatto) ha contratto durante un'operazione l'epatite di tipo B che però ora si è negativizzata....

[#7] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Il vaccino per la C non esiste, e per la A non si usa di routine. Le consiglio di vaccinarsi per la B.
Marcello Masala MD