Utente 158XXX
sono una infermiera:avendo iniziato a lavorare in un nuovo ospedale il medico della prevenzione mi ha dichiarata idonea con prescrizione a causa di una spondilolistesi l5-s1 che mi procura una lombosciatalgia cronica dx(con fasi acute intense e dolorose!)secondo cui non dovrei sollevare pazienti , non dovrei mobilizzarli da sola evitare insomma carichi eccessivi ; infatti sono stata collocata in un reparto di Medicina generale dove l'attività principale è propio questa!!!!visto che il 90% dei pazienti non è autosufficente!!Mi trovo fortemente a disagio dover negare l'aiuto ai miei colleghi che certo da soli non possono fare la movimentazione di almeno 20 pazienti al giorno quando sono in turno con me ! Quindi sono costretta mio malgrado a dover fare ciò che non dovrei con la più assoluta indifferenza dei miei "capi" ;c'è una soluzione a tutto questo che non sia ricorrere alle vie legali ? Un'altra cosa ho da dire :soffrendo di psoriasi alle mani mi è stato scritto sull'idoneità di non usare i guanti in lattice ma dei guanti in vinile qui neanche l'ombra !!grazie

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Potrebbe parlare con il medico competente e segnalare la problematica e avvisi che se non viene risolta si rivolgerà ai medici del Servizio Medicina del Lavoro dell'ASL e richiederà le verifiche del caso presso l'Azienda Ospedaliera.
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona