Utente 200XXX
Soffro di rizoartrosi che ho diagnosticato due anni fa, sono infermiera da 24 su tre turni, mi è stato consigliato un tutore per proteggere l'articolazione nei movimenti che mi provocano dolore, ma spesso questo è un impedimento per le attività di reparto, così non faccio altro che toglierlo e metterlo anche per questioni igieniche, e il dolore è ormai costante. Il medico del lavoro, nella visita annuale, ha scritto" in considerazione della limitazione funzionale a carico della mano sx (portatrice i tutore 1 raggio)è controindicato il prolungamneto dell'orario di servizio." Ciò per tutelarmi in caso di doppi turni visto che ormai sono all'ordine del giorno, poichè scrivere: esonero dai doppi turni, non è legale a detta della ns direzione sanitaria, cosa mi può dire in merito? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Antonio Valassina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
ALBANO LAZIALE (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
In che senso? Vuole informazioni di tipo medicina del lavoro o indirizzate a curarsi e superare questo problema?
Ci faccia sapere
Cordilmente
dr. A.Valassina
Nota:informazione web richiesta dall'Utente senza visita clinica; non ha valore di diagnosi, trattamento o prognosi che si affidano al medico curante

[#2] dopo  
Utente 200XXX

Grazie della risposta, sono già a conoscenza dei trattamenti chirurgici e non della rizoartrosi, ma vorrei ricorrervi il più tardi possibile, per ciò ho chiesto un consulto di tipo medico legale.