Utente 517XXX
Buongiorno dottori

Oggi a lavoro mi è capitato di rompere una lampada di quelle a basso consumo, mentre la stavo provando per venderla al cliente.

La lampada è andata in frantumi, e ho letto che esse all'interno contengono mercurio che viene vaporizzato nell'aria.

E' possibile che io rompendo la lampadina abbia inalato vapori di mercurio tossici? Corro rischi per la mia salute??

Sono molto preoccupato, ho letto che i vapori di mercurio sono molto tossici se inalati!!
Cosa devo fare?

Sicuramente oggi non troverò nessun medico, domani è natale e ci sono le feste quindi dovrò stare con questo pensiero...

Cosa devo fare?

Inoltre la lampada è stata buttata nel normale cestino dei rifiuti, continuerà a esalare vapori??

Grazie in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Armando Ponzi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
gentile paziente,
Non conosciamo la tipologia di lampada nè lo stato fisico-chimico del mercurio. Di base i frammenti vanno accuratamente chiusi in un sacchetto ermetico ed aereare bene la stanza.
La tossicita' al mercurio e' dose dipendente, avendo l' organismo dei sistemi difensivi di neutralizzazione per una esposizione isolata.
Direi che puo' stare tranquillo.
Cordiali saluti.
Dr. Armando Ponzi
www.sgfmedical.it