Utente 369XXX
Buonasera,
sono una ragazza di 25 anni, e la prossima settimana dovrò sostenere una visita medica in vista dell'assunzione in un'importante azienda.
Credevo si trattasse di un proforma (analisi urine e sangue), invece ho scoperto che si tratterà di una visita completa, con tanto di certificazione di sana e robusta costituzione.
Il mio quesito è il seguente: dal momento che sono un po' sottopeso (1.62 cm per circa 45 kg), posso vedermi negata l'idoneità soltanto per questo motivo? Premetto che si tratterebbe di un lavoro d'ufficio.
Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Gentile Signora,

la certificazione cosiddetta "di sana e robusta costituzione" è stata soppressa dalla Legge N° 98/2013 (conversione del Decreto Legge 21 giugno 2013 N° 69, art.42).
La visita alla quale Lei si sottoporrà è una visita pre-assuntiva, prevista dal vigente Testo Unico in materia di Igiene e Sicurezza sul Lavoro (D. Lgs. 81/08, art. 41, comma 2, lettera e-bis) ed ha la finalità di accertare l'idoneità alla mansione specifica che Lei dovrà svolgere nell'Azienda.
Ove non sussistano disturbi di salute importanti, che comportano una debilitazione delle condizioni generali di salute, il mero riscontro di un peso corporeo inferiore alla norma non dovrebbe incidere sull'idoneità alle mansioni d'ufficio.

Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]