Utente 429XXX
Salve, non so se è la sezione più appropriata e me ne scuso anticipatamente, ma forse è qualcosa attinenente all'inquinamento
In sintesi:
A mia madre è fu impiantata circa 10 anni fa una protesi metallo/metallo soggetta a rilascio di ioni metallici.
Circa tre anni fa ha iniziato a darle particolarmente fastidio.
Facendo l'esame dell sangue sono emersi i seguenti valori:
Cobalto Plasmatico: 53,40 microg/l (int riferimento popolazione generale 0,10 -1,00; sogg. prof. esposti

[#1] dopo  
Dr. Domenico Spinoso

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
SAN DANIELE DEL FRIULI (UD)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2018
Gentile Utente,
non è questa la sezione corretta.
Ad ogni buon conto la invito a leggere un interessante articolo del dr. Emanuele Caldarella, ortopedico, su questo sito proprio sull'argomento.
Lo trova a questo indirizzo:
https://www.medicitalia.it/news/ortopedia/4997-protesi-anca-difettose-panico.html

Cordiali Saluti
Dr. Domenico Spinoso
Medico del Lavoro