Utente 267XXX
Buongiorno
Da qualche giorno a lavoro inserisco guaine vitriche 100%su pezzi di motori, quindi penso sia lana di vetro. Sulle confezioni è attaccato un adesivo verde con scritto vitrica 100% e da come dice l' azienda non è pericoloso usarle.
Uso anche la mascherina ma non sempre. Ho letto che la lana di vetro non è cancerogena.
Bisogna portarla sempre la mascherina ed eventuali tute? Visto che mi si irrita anche la pelle specialmente quando c'è caldo.
Vi ringrazio della vostra importante risposta. Grazie

[#1] dopo  
Dr. Domenico Spinoso

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
SAN DANIELE DEL FRIULI (UD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2018
Gentile utente,
Le guaine “vitriche” sono un prodotto commerciale (la marca in pratica) e ne esistono di diversi tipi per cui non riesco a risalire alla composizione di quelle che maneggia lei.
In linea di massima, se non vengono tagliate, fresate, forate, non dovrebbero generare polveri e quindi non dovrebbero causare problemi.
La lana di vetro ad oggi non è classificata come cancerogena ma naturalmente le sue polveri possono determinare fenomeni quantomeno irritativi per l’apparato respiratorio e per la cute per cui è buona norma indossare sempre una mascherina FFP 3 e la tuta quando si generano polveri di lana di vetro.
In ogni caso, l’obbligo dell’utilizzo della mascherina deve eventualmente essere imposto dal suo datore di lavoro sulla base dell’esito della valutazione dei rischi per la sua postazione di lavoro.
Cordiali saluti
Dr. Domenico Spinoso
Medico del Lavoro

[#2] dopo  
Utente 267XXX

Buongiorno, la ringrazio della tempestiva risposta, come da lei richiesto le invio i dato dell' etichetta:
Specif. M-1028B UHT/390MM/2ETUCK
description: VITRITHERM *ING. LEVEL "B" (06/21/18)
FINAL LENGHT 391.O MM
PICK/INCH 5
WALL thickness 1.52 mm
Nominal diameter acceptable

Outer diameter over 19.0 mm mandrel =26.5 mm
Both ends tuck 49.5 mm
Sono prodotte in Messico e l'azienda che le produce è :vitrica, s. A. De c. V.
La, ringrazio ancora una volta in anticipo

[#3] dopo  
Dr. Domenico Spinoso

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
SAN DANIELE DEL FRIULI (UD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2018
Gentile utente,
i dati che ha trascritto si riferiscono alle caratteristiche tecniche della guaina (lunghezza, larghezza, spessore ecc.) e non alla sua composizione.
Detto questo, le ribadisco che se le stesse non vengono tagliate, forate, fresate, certamente non emettono polveri e quindi può stare tranquilla.
In ogni caso se nella sua postazione è previsto l'uso della mascherina, è necessario che lei la indossi. Se le crea dei fastidi (mi parlava di irritazioni della pelle), ne parli con il responsabile della sicurezza e con il medico competente dell'azienda per ricercare una tipologia di maschera che non le determini questi fastidi.
Cordiali saluti.
Dr. Domenico Spinoso
Medico del Lavoro