Utente 498XXX
Buonasera,
sono un ragazzo di 24 anni che nei prossimi giorni dovrà sottoporsi a delle visite di controllo per l'assunzione ad un posto di lavoro. Tra gli accertamenti ci sarà anche l'elettrocardiogramma, ed avendone eseguito uno il 16 giugno scorso, volevo chiederVi se, secondo il Vostro parere, un ecg simile potrebbe rappresentare un problema per il superamento della visita:

ECG: Ritmo sinusale; Fc 75 bpm; Normale conduzione AV; Nei limiti la conduzione IV (lieve ritardo destro); lieve DAS; Nei limiti la FRV; Qtc normale
EOC: PA 120/70; ritmico eupnoico

Vi ringrazio immensamente e Vi auguro un buon lavoro.
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Domenico Spinoso

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
SAN DANIELE DEL FRIULI (UD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2018
Gentile utente,
Che mansione dovrà svolgere?
Deve tenere conto che il giudizio di idoneità alla mansione è frutto della valutazione anamnestica, clinica e strumentale sempre in rapporto ai rischi a cui il lavoratore sarà esposto.
In linea di massima non vedo grossi problemi nella refertazione del suo ecg ma, ribadisco, il giudizio viene espresso dopo una valutazione globale.
Cordiali saluti
Dr. Domenico Spinoso
Medico del Lavoro