Utente 117XXX
In data 18/05/09 mentre scendevo le scale a lavoro ho sentito un forte dolore al ginocchio destro e lo stesso mi faceva molto male. Sono stato circa 1h in infermeria del mio posto di lavoro con il ghiaccio sul ginocchio e visto che il dolore era sempre più forte mi hanno portato in ospedale dove circa 2h dopo una visita (visiva) dall'ortopedico dell'ospedale mi è stata diagnosticata "probabile lesione del menisco ginocchio destro". In ospedale mi hanno assegnato codice verde e sul foglio del pronto soccorso hanno sbarrata la crocetta "Altro" scrivendo "durante l'orario di servizio mentre scendeva le scale". Dopo essere ritornato all'infermeria di lavoro sono stato mandato a casa e costretto a presentare il certificato medico perchè l'infermeria non ha potuto considerarlo infortunio perchè al Pronto Soccorso dell'ospedale non l'hanno riconusciuto.
Ora sono in cura prendendo antinfiammatori e dopo 12 giorni di malattia sono ritornato a lavoro.
Ho eseguito una RMN (a pagamento) e mi hanno diagnosticato una grossa lesione al corno posteriore del menisco e da operare quanto prima.
Adesso vorrei chiedere se è possibile considerarlo infortunio sul lavoro e se si come devo muovere.
Spero di essere stato chiaro e di aver postato nella giusta sezione.
Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Trattasi d'infortunio sul lavoro, è strano che al P.S. non abbiano barrato la crocetta giusta e non abbiano stilato il certificato d'infortunio per l'INAIL. Chieda al medico competente della sua Ditta di inoltrare la denuncia d'infortunio all'Inail.
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona