Utente 168XXX
Salve, avrei bisogno di un aiuto.
L'altr sera preso da un attimo di incoscenza mi sono fatto convincere a prendere una pasticca di Mdma, mi e stato detto che le tracce di questa sostanza spariscono completamente dal sangue e dalle urine al massimo nel giro di 10 giorni, Sono terrorizzato perche sono un atleta e vengo sottoposto molto spesso a questi controlli, vorrei sapere se cio che mi e stato detto e vero o devo seriamente preoccuparmi per il proseguo della mia carriera...
Grazie dell'aiuto, aspetto con nsia una vostra risposta.

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
"Sono terrorizzato perche sono un atleta e vengo sottoposto molto spesso a questi controlli"

Cioè quando sono previsti in teoria, anche se ovviamente non sono tutti programmati ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 168XXX

Beh, le analisi del sangue e delle urine le eseguo ogni 6 mesi e la scadenza è fra meno di un mese, il controllo antidoping lo avro fra circa 30-40 giorni perche lo fanno dopo la gara...
Per questo chiedevo in quanto tempo viene smaltito tutto...
La comincio a ringrazire da adesso anche solo per il tempo dedicatomi. A presto...

[#3] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

il controllo antidoping con che metodiche è effettuato ? (urine ?)
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
Utente 168XXX

Si, con le urine, 90 ml, cmq la mia preoccupazione e anche per le analisi del sangue semestrali che devo fare fra poco,
Cmq in merito al'antidoping loro prendono le urine, le sigillano e le portano in federazione per esaminarle, non so pero che tipo di controlli fanno...

[#5] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
La mdma rimane normalmente pochi giorni (< 1 settimana) nelle urine.

E' scontata la raccomandazione di non esporsi a queste sostanze, ma con una motivazione ulteriore: se le sostanze in se scompaiono dai liquidi biologici dopo un breve periodo, gli effetti che producono sul cervello non è detto. Quindi al di là del concetto di doping esiste una tossicità ritardata o lentamente reversibile che può porre rischi o interferire con le normali prestazioni, sportive e non.

L'assunzione di queste sostanze può quindi interferire con la sua attività sportiva non soltanto nel senso dell'antidoping.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#6] dopo  
Utente 168XXX

Mi scuso per il ritardo e la ringrazio per la consulenza, mi ha risollevato un po, pensavo comunque di fare delle analisi alle urine prima della prossima gara, anche se non so quali fare per individuare eventuali sostanze :)

[#7] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

lei può richiedere di sottoporsi ad analisi che abbiano valore medico-legale, analisi "fatte in casa" da un privato in genere non ne hanno. La questione è nel controllo della raccolta, del trasporto e della manipolazion in laboratorio del materiale: se qualcuno la certifica senza esserne da Lei incaricato a titolo personale o avere con Lei rapporti economici diretti è una cosa, altrimenti no. Quindi se vuole presentare Lei esami che abbiano "peso" si informi su come fare perché abbiano poi valore.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#8] dopo  
Utente 168XXX

Gentile dottore, Gli esami che intendo svolgere hanno solo un uso personale, intendo fare delle analisi e poi farle controllare da un medico per pura curiosità e a titolo preventivo, e ovvio che se mi vengono riscontrate delle tracce sospette non mi appresto a fare una gara dove poi i controlli ufficiali rivelerebbero lo stesso tipo di sostanza, o anche ovvio che intendo fare delle analisi che rispecchino quelle che farei nell'antidoping, per questo le chiedevo che tipo di analisi dovrei farmi prescrivere per poter essere sicuro.

[#9] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

curiosità di che cosa ?Per sapere se usa o non usa alcol droghe le servono degli esami ? Non si capisce molto bene, anche avesse una lista degli esami da fare, che significa farli per curiosità ?

A titolo preventivo di che cosa ? Le sto dicendo che esami fatti "in casa" (con tutto il rispetto per chi li fa) se non hanno valore medicolegale rimangono inutili da contrapporre a eventuali contestazioni, inoltre non so che senso potrebbe avere per il futuro.
Se mettiamo tra un mese risultasse positivo alla sostanza x, Lei mostra esami di un mese prima dove era negativo, e che senso può avere questo ? Sia perché sono di un mese prima, sia perché quegli esami derivano da un campione che non è stato controllato.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#10] dopo  
Utente 168XXX

Mi perdoni Dottore, credo di essermi spiegato male, la sostanza purtroppo e stata assunta e gli esami che voglio svolgere mi servono per capire se ho ancora in circolo tracce di questa sostanza che potrebbero essere rilevate nel corso di un controllo antidoping regolare, non ho nessuna intenzione ne la possibilità di usare degli esami fatti da me per scopi sportivi.