Utente 187XXX
Salve,
sono una ragazza di 33 anni.
Un anno e mezzo fa ho subito un incidente in scooter che mi ha causato una frattura scomposta all'omero sistemata con placca in titanio di 15 cm fissata con 8 viti.
A Settembre dello scorso anno la calcificazione è stata ritenuta buona.
Attualmente avverto lieve dolore sotto sforzo.
Dopo l'intervento si è anche formata una cicatrice ipertrofica curata con trattamenti laser che hanno provocato una quasi ulcerazione della pelle che a breve verrà sistemata tramite intervento di lipofilling.
Vorrei praticare a breve un corso di sci su pista o snowboard e vorrei capire se la mia situazione è tale da poter iniziare a praticare queste attività o se esse sono altamente sconsigliate o "vietate".
Inoltre quale delle due pratiche potrebbe garantirmi minori sollecitazioni al braccio sia per la frattura che per la cicatrice?
Ringrazio anticipatamente per le vostre risposte.

[#1] dopo  
Dr. Emanuele Caldarella

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PARMA (PR)
RHO (MI)
COMO (CO)
MARCALLO CON CASONE (MI)
MATERA (MT)
NOVARA (NO)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile utente,

se la frattura è ben consolidata non è controindicata la pratica di alcuna attività sportiva. Buone sciate!

Distinti saluti
Dr. Emanuele Caldarella

Chirurgia dell'anca e del ginocchio
emanuele.caldarella@medicitalia.it