Utente 210XXX
salve sn antonio gioco a calcio ho avuto una frattura scomposta del malleolo peroneale.operato d'urgenza ,adesso mi ritrovo immobile nel letto.il mio dubbio e'quello classico,riusciro'a recuperare?i tempi sono lunghi immagino,ma a chi posso rivolgermi per fare una terapia giusta?ci sono centri specializzati al recupero per gli sportivi?mi calpesta il pensiero di non poter recuperare,avendo avuto l'applicazione di una placca di 10cm!dovro'rimuoverla?.....anzioso di una risposta pienamente ringrazio.

[#1] dopo  
Dr.ssa Chiara Carpenedo

24% attività
0% attualità
12% socialità
UDINE (UD)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
salve,
la riabilitazione della caviglia è sempre una bella sfida e Lei ne è il protagonista!
di buono c'è che la frattura è del solo malleolo peroneale, quindi potrà dare carico all'arto colpito quasi da subito (sempre su controllo radiografico e direttive dei colleghi Ortopedici).
fondamentale è la mobilizzazione precoce per il recupero completo dell'articolarità e la risoluzione dell'edema (gonfiore).
In un secondo tempo inizierà esercizi per la propiocezione(percezione del piede nello spazio) e per l'equilibrio, imparerà a "svezzarsi" gradualmente dalle stampelle e poi imparerà degli esercizi in monopodalica per il recupero del tono muscolare...
quindi:
Si deve affidare ad un Fisiatra che (in team con un fisioterapista) la guiderà in tutte le fasi che le ho descritto e, con i tempi fisiologici del rimaneggiamento osseo, la accompagnerà sino al completo recupero.
Esegua tutti i gg gli esercizi che di volta in volta le insegneranno, abbia pazienza e fiducia, vedrà che i risultati non mancheranno.
Auguri
Dr.ssa Chiara Carpenedo