Utente 239XXX
Buonasera a tutti,

ho 27 anni e dall'età di 7 sono affetto da una piastrinopenia cronica. Nonostante i livelli di piastrine siano bassissimi (mai oltre 5000) conduco una vita normalissima, come quella di tantissime altre persone. Vorrei fare dele immersioni subacquee con le bombole, prendendo il relativo brevetto. La piastrinopenia è incompatibile con tale attività? posto che i medici mi dissero che l'unico sport che potevo praticare è il nuoto (senza tuffi).

In attesa di un cortese riscontro, porgo distinti saluti.

[#1] dopo  
Dr. Sergio Lupo

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
GENZANO DI ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2003
La risposta al suo quesito deve essere data dallo specialista in ematologia che la segue per la piastrinopenia. Non è possibile rispondere a distanza non conoscendo la reale situazione clinica generale.
Dottor Sergio Lupo
Specialista in Medicina dello Sport
www.sportmedicina.com

[#2] dopo  
Utente 239XXX

Gentile Dott. Lupo,
la ringrazio per la risposta che mi ha dato.
Potrebbe indicarmi gentilmente quali rischi corre un piastrinopenico nel fare immersioni sabacquee, prescindendo dal rischio di un abbondante sanguinamento in caso di traumi.

In attesa di un cortese riscontro, anticipatamente ringrazio e porgo distinti saluti.

[#3] dopo  
Dr. Sergio Lupo

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
GENZANO DI ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2003
Le ho già risposto: deve rivolgersi allo specialista in ematologia che la segue per la piastrinopenia. Non è possibile rispondere a distanza non conoscendo la reale situazione clinica generale.
Dottor Sergio Lupo
Specialista in Medicina dello Sport
www.sportmedicina.com