Utente 264XXX
Salve, sono un uomo di 53 anni, esco a correre abbastanza frequentemente facendo di solito10 Km. in un’ora. Molto spesso nelle ultime uscite sto avvertendo verso metà della corsa un dolore localizzato all’altezza dello sterno, sulla parte destra sotto il costato, sembrerebbe che a farmi male sia il fegato, un dolore molto forte che mi fa rallentare quasi a fermarmi.. le dico che sono stato operato di tumore al rene SX 10 anni fa e che l’intervento e stato eseguito con asportazione dello stesso con il taglio sotto lo sterno fino sotto all’ombelico. tutti i controlli periodici fatti sono molto buoni ad eccezione del fegato steatosico, le chiedo se questo può essere un motivo del dolore che si presenta, perché a livello di stanchezza fisica non mi crea nessun problema.
La ringrazio anticipatamente
patrick

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
I dolori addominali sono un problema molto comune tra gli appassionati di corsa.

Le cause possono essere molteplici,
- un'eccessiva compressione del diaframma,
- assunzione di carboidrati prima dello sforzo che genera eccessiva motilità intestinale che possono tradursi anche in spasmi muscolari localizzati,
- uso di integratori con dolorabilità epatica a causa del tentativo di metabolizzare le sostanze mentre si sta correndo,
etc.

Ne parli con il suo curante, dopo una visita medica diretta.

Cordialmente
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it