Utente 346XXX
Buonasera, scrivo qui perchè sono in paranoia per vari problemi che non mi permettono di essere al meglio.
Ho dei problemi al tendine rotuleo, precisamente un entesopatia del tendine con lesione dello stesso. per questo sono costretto a giocare con una ginocchiera e con taping rotuleo per limitare gli sforzi del tendine, dopo visita specialistica mi è stato consigliato di ridurre l'attivita fisica ed eseguire qualche seduta di teca terapia. Fin qui tutto bene, se cosi si può dire.
Ora vi spiego il vero problema, una quindicina di giorni fa ho giocato molto, a calcetto ed a basket consecutivamente per 7 giorni, durante questi giorni ero tutto un po indolenzito ma niente di che. il problema grave l'ho accusato per la prima volta giocando su un terreno un po più duro del solito, ma non c'ho dato tanta importanza, era un semplice dolore all'inguine. bhe, dopo le vacanze di pasqua sono ripresi i tornei di calcetto a cui partecipo, sono stato a riposo più o meno una settimana, il dolore all'inguine era sparito, ho giocato diverse partite senza accusare dolore o problemi nella corsa. Oggi però giocando una partita del torneo, subito o accusato dolore all'interno coscia, un dolore che parte dal bacino prende l'inguine e scende dietro la coscia limitandomi i movimenti, ho continuato a giocare per evitare di lasciare la mia squadra in inferiorità numerica. finita la partita, appena i muscoli si sono raffreddati il dolore è diventato insopportabile, ho difficolta nel stare in piedi o nel piegare una gambe, anche solo ridendo mi fa male tutto, l'unico modo per camminare è mettere la gamba storta, e la cosa che mi impensierisce di più è che toccando non riesco a localizzare il dolore, non c'è un punto che mi fa male , il dolore c'è ed è lancinante quando faccio qualsiasi movimento con la gamba. Purtroppo cercando su internet ho trovato poco, se non una certa similitudine nei sintomi della sciatica, e capirete che ora sono in paranoia, martedì ho un altra partita importantissima a cui dovrei partecipare, perciò secondo voi cosa ho? a cosa è dovuto questo dolore?
sperò di essere stato abbastanza chiaro nella spiegazione dei sintomi, attendo impaziente una vostra diagnosi.

p.s:dimenticavo una cosa, dopo aver giocato su un terreno duro, ho avuto fastidio ad entrambi gli inguini , il dolore si alternava, sembra strano ma è cosi..

grazie in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Poiché non ha ancora ricevuto risposte in questa area Le consiglierei di ripostare anche in area di Ortopedia, sia perché area confinante che perché alcuni ortopedici sono anche specialisti di Medicina dello sport.

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com