Utente 352XXX
Gent.mi dottori,
pongo qui il mio quesito, cosciente che una visita diretta possa essere la migliore soluzione alle mie domande ma anche considerando i tempi attuali per tali consulti.
Vado quindi a descrivere sintomi e circostanze per aiutare una possibile (spero possa essere così) diagnosi.

Dopo circa 30 km al giorno in bici (neofita) e dopo due giorni dall'ultimo allenamento ho risentito, di dolori tipo crampo (bilateralmente) ai muscoli della coscia (anteriormente) che ho forse individuato come sartorio e vasto laterale (non do certezza sulla esattezza dei muscoli interessati). Il dolore inizialmente insorgeva anche da sdraiato ma dopo 8 giorni il dolore si accentua per lo più quando scendo le scale o seduto in macchina.

I dolori iniziano come un "irrigidimento" del muscolo all'altezza della testa del femore (tra testa del femore e cresta iliaca) ed il dolore si sviluppa lateralmente (entrambi i lati ed entrambe le gambe) verso il ginocchio irrigidendo la coscia.

ringraziando in anticipo per le eventuali risposte, e restando a disposizioni per eventuali chiarimenti sulla descrizione dei sintomi, porgo i miei più cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Carmelo Ceravolo

24% attività
0% attualità
8% socialità
PERUGIA (PG)
CITTA' DELLA PIEVE (PG)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2013
Salve, provi a regolare meglio l'altezza della bici, sicuramente migliorerà l'affaticamento muscolare che al momento la disturba.... saluti
Dr. Antonio Carmelo Ceravolo

[#2] dopo  
Utente 352XXX

La ringrazio per la risposta celere!proverò appena riuscirò a risalire in bici a regolare quanto suggerito.

Cosa pensa dovrei fare per riprendermi da questo "infortunio"? Quale, secondo Lei, può essere la causa fisiologica di questi dolori molto forti?

cordialmente

[#3] dopo  
Dr. Antonio Carmelo Ceravolo

24% attività
0% attualità
8% socialità
PERUGIA (PG)
CITTA' DELLA PIEVE (PG)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2013
Salve, come lei ha ben detto senza una visita diretta, è difficile fare una ipotesi diagnostica precisa..non sembrerebbe, da come lo descrive, un dolore da strappo o lesione muscolare localizzata...però di più non posso dirle..così come non posso darle una terapia precisa senza una diagnosi certa....deve sottoporsi ad un controllo ortopedico o fisiatrico o medico sportivo.... Saluti
Dr. Antonio Carmelo Ceravolo