Utente 778XXX
Premetto che ho 36 anni e pratico regolare attività sportiva in palestra, 3/4 volte a settimana due ore tra walking e spinning. Sono oltre 10 anni che pratico in questo modo la mia attività, aggiungendo a volte l'estate qualche uscita in bici da strada.
Venti giorni fa ho avvertito un leggerissimo dolore al piede sx mentre correvo sul tappetino del walking che non mi ha preoccupata più di tanto. La settimana successiva il dolore è andato aumentando impedendomi di camminare se non zoppicando vistosamente, ho dovuto quindi rivolgermi ad un ortpedico che mi ha consigliato una risonanza magnetica, non avendo subito alcun trauma.
'esito della mia risonanza è edema dell'osso del terzo metatarso e dei tessuti molli.
L'ortopedico che l'ha visionata ritiene che l'edema all'osso sia notevolmente esteso e mi ha praticato un bendaggio all'ossido di zinco che ho tenuto per 6 giorni ed il consiglio di utilizzare stampelle, ritenenedo che il tutto sia dovuto ad un trauma da stress, escludendo la possibilità di una algodistrofia.
Trovo un leggero miglioramento dopo il bendaggio, ma sono ancora notevolmente impossibilitata a camminare e a praticare qualsiasi attività sportiva, ed il dolore persiste nonostante sia diminuito di intensità.
Il Dottore non mi ha dato altra cura, se non quella di tenerlo a riposo il più possibile e magari fare un ciclo di Tecar dal fisioterapista, di avere pazienza e aspettare 30 giorni dalla data della risonanza per effettuarla nuovamente.
chiedo un altro parere, perchè sono molto confusa circa le possibiltà di ripresa e da sportiva emotivamente demoralizzata, vorrei poter escludere in toto la possibilità di una algodistrofia e sapere se mi potete dare magari una dritta in più per accelerare la mia ripresa.ringrazio anticipatamente per il tempo speso a leggermi e la ringrazio di cuore se voleste esprimermi il vostro parere.

Porgo l'occasione, nell'attesa, di porgerE distinti saluti

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Se non ricevesse risposte in questa area Le consiglierei di ripostare ANCHE in area ORTOPEDIA

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com