Utente 898XXX
Salve,
vi scrivo er un consulto.
Circa 2 mesi ,a seguito di una partita di calcio ad 11 terminata,avvertì un forte fastidio lungo tutto il retro coscia sinistro a cui seguì una visita dal medico di famiglia che mi prescrisse un trattamento di Aulin + cerotti medici x 2 settimane.
Al termine di esse.a seguito di dolore persistente ,ho effettuato un'ecografia con il seguente esito:
"edema del bicipite femorale, probabilmente in relazione ad un quadro DOMS (indolenzimento muscolare a insorgenza ritardata)"
Su consiglio del medico di famiglia sono fermo da allora.
In data odierna ho ripreso a correre ma il dolore non è sparito,sembra addirittura che non si sia minimamente attenuato.
A questo punto la situazione comincia davvero a diventare seccante...
Potete darmi qualche consiglio?
Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Se non ricevesse risposte in questa area provi a ripostare ANCHE in area ORTOPEDIA

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Dr. Giuseppe , Christian De Sanctis

28% attività
20% attualità
16% socialità
PESCARA (PE)
CIVITELLA CASANOVA (PE)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2015
CON I LIMITI DI UN CONSULTO A DISTANZA

Penso che non sarebbe sbagliata una consulenza ortopedica del problema, qualora il dolore dovesse persistere!La presenza di edema è indice di flogosi del muscolo bicipite femorale,in genere in seguito ad un trauma che lei però non riferisce,in alternativa ,più probabile nel caso suo una distorsione ! Tale situazione risponde bene alla terapia fisica ed ad antinfiammatori che lei dice aver assunto senza beneficio; si potrebbe optare per antinfiammatori più specificatamente antiedemigeni come quelli a base di estratti di bromelina et similia sia localmente che per via sistemica, e ovviamente astinenza dall'attività sportiva finchè il problema persiste, per poi riprenderla gradualmente, sotto controllo medico!
dr.Giuseppe DE SANCTIS-Pescara
Specialista in Medicina Generale
Esperto in Omeopatia-Omotossicologia-Fitoterapia

[#3] dopo  
Utente 898XXX

Grazie ad entrambi per la risposta,provvederò come consigliato