Utente 240XXX
Salve Dottori, ho un urgente consulto da fare.
Premetto che spesso mi alleno e faccio attività fisica ma non in maniera molto elevata.
Un paio di giorni fa, sapendo che dovevo fare una prova fisica per lavoro, mi alleno su scatti di 100mt, inizialmente tutto normale solo sensazione di durezza a tutte le gambe non avendo mai fatti scatti con ritmi cosi elevati.
Giorno 3 OTT. dopo lo stacco del weekend di 2 giorni ho ricominciato e dopo un piccolo riscaldamento provai i miei 100mt in pista di atletica, la prima volta alla partenza mi fermai subito dopo 30mt perchè avvertivo tensione ad entrambi femorali, ma testardo ho riprovato e dopo circa 60mt avvertii un dolore fortissimo al femorale sinistro dovendomi fermare. A oggi 5-OTT. cammino, faccio tutti i movimenti tranne noto che nel movimento dello scatto, quindi nel portare la gamba sinistra in avanti e sollevandola il tutto velocemente, provo ancora quella tensione al femorale sinistro come un chiodo che ogni volta che ripeto il movimento si fa sentire.
Vorrei dei consigli per recuperare al meglio la funzione del muscolo in quanto per me molto importante la prova che andrò a fare a breve per lavoro.

Spero mi ripondiate presto
Cordiali Saluti.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non ricevendo risposte in questa area Le consiglierei di ripostare anche in area ORTOPEDIA.

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com