Utente 426XXX
buona sera, sono un ragazzo di 28 anni che 10 mesi fa ha subito un intervento di sostituzione aortica e patch in pericardio della radice aortica, la valvola che mi è stata messa è meccanica vista la giovane età e la serie di vantaggi che offre nel mio caso, ora sto veramente bene gestisco la terapia anticoagulante in modo sereno e continuo ad assumere un betabloccante il cardicor, però posso dire di stare bene, molto bene.
La mia domanda è mi piacerebbe fare molto l'arbitro di calcio sia per tenermi in forma sia perché dolente o nolente il calcetto tra gli amici ho preferito evitarlo visto l'assunzione del Coumadin, e quindi ragionavo che l'arbitro potrebbe essere un modo sicuro e interessante di restare in questo mondo, ma giustamente mi chiedono il certificato sportivo agonistico, con l'attuale mia situazione è possibile averlo???

ps
se vi servono esami che io ho fatto ho vari oltre , vari ECG sotto sforzo e varie ecografie.


vi ringrazio anticipatamente

Cordiali saluti e un buon lavoro.

[#1] dopo  
Dr. Sergio Lupo

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
GENZANO DI ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2003
Le consiglio di rivolgersi ad un centro di II livello per una valutazione cardiologica. Sulla base della stessa, e dopo aver consultato i protocolli cardiologici specifici, lo specialista le darà tutte le indicazioni necessarie.
Dottor Sergio Lupo
Specialista in Medicina dello Sport - Roma
Dottor Sergio Lupo
Specialista in Medicina dello Sport
www.sportmedicina.com