Utente 471XXX
gent.mi dottori,
sono tanti anni che gioco a basket ma quest'anno gli allenamenti sono diventati più intensi, specialmente la parte atletica; martedì scorso abbiamo fatto una lunga sessione di squat; giovedì un'altra, sabato ho accusato un lieve dolore sul fianco destro peggiorato domenica nel post partita; domenica notte il dolore era insopportabile non riuscivo a muovermi; pensavo ad una colica renale ma assumendo tachipirina 1000mg è passato; nei giorni a seguire e fino ad oggi accuso un fastidio nella regione lombare sinistra; fastidio che si irradia al gluteo sinistro fino ad arrivare a sopra il ginocchio nella parte posteriore; il medico di base (medico anche della società) dopo varie manovre mi ha riferito una contrattura lombare con infiammazione dello sciatico; ho preso 3 giorni l'ibuprofene 400mg senza grandi risultati; secondo voi è possibile che sia lombosciatalgia?
grazie

[#1] dopo  
Dr. Sergio Lupo

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
GENZANO DI ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2003
Molto probabilmente l'eccesso di carico ha causato una condizione di infiammazione della colonna. Ovviamente una diagnosi può essere fatta solo dopo una visita accurata e gli eventuali esami (radiografia, rmn). A mio parere, in caso di lombalgia, la terapia deve essere soprattutto posturale, con stretching e terapia manuale di tipo osteopatico.
Segua le indicazioni del medico che l'ha visitata e non faccia attività fisica in presenza di dolore.
Dottor Sergio Lupo
Specialista in Medicina dello Sport - Roma
Dottor Sergio Lupo
Specialista in Medicina dello Sport
www.sportmedicina.com