Utente 500XXX
Buongiorno, pratico football americano da ormai 5 anni, spesso sentivo dolore alla schiena in basso che mi passava subito dopo l'allenamento.
Appena terminato il campionato di questo anno ho fatto una risonanza magnetica sotto consiglio del medico di squadra ed il risultato è questo: "Il canale vertebrale è di morfologia e dimensioni regolari. Il disco intersomatico L5-S1 presenta segnale ridotto in T2 per fenomeni di disidratazione. A livello L5-S1 è presente un'ernia discale localizzata in sede mediana e laterale sinistra che determina compressione sul sacco durale e sulla radice S1 di sinistra." Sostanzialmente nella norma i rimanenti spazi intersomatici della colonna lombare.
Posso sapere se per continuare a giocare devo sottopormi a qualche intervento/cura/esercizi e qualsivoglia tipo di terapia ?
Grazie anticipatamente a chi mi risponderà.

[#1] dopo  
Dr. Alberto Grasso

28% attività
12% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2017
Gentile Utente ,
deve effettuare una visita da uno Specialista in Neurologia per un'accurato esame clinico neurologico
La compressione sul sacco durale di per se non e' un problema , anche per il peoswguimento della sua attivita' sportiva , sempre che l'esame neurologico sia totalmente negativo.
Saluti
Prof.Alberto Grasso