Utente
buongiorno, volevo chiedere un consulto di una paura che mi affligge da lunedi pomeriggio, la mattina del lunedi mi sono recato presso l'ospedale per una contusione, dopo vari esami del sangue lastre per vedere se era tutto ok mi è stato fatto un flebo di paracetamolo, nel frattempo mi han fatto fare le lastre con il flebo attaccato ma chiuso, finite le lastre mi han fatto tornare in sala d'attesa e nel frattempo hanno riaperto la flebo ed era fluito del sangue all interno del tuicino e l'infermiere ha detto è fluito il sangue vediamo se scende, ha aperto il flebo ed ha iniziato a scendere nuovamente, finito me l'han chiuso e l'han lasciato attaccato dopo un po guardo e vedo che il sangue è fluito nuovamente nel tubicino fino a dove si puo chiudere il flebo e si vedeva il sangue e il liquido del flebo, ho schiacciato il tubicino tra indice e pollice per vedere se il sangue e il flebo si univano, la mia paura è che essendo fluito cosi il sangue nel tubicino con il liquido si siano formati dei coaguli e che magari siamo tornati all interno della vena nel avere premuto con l'indice e il medio il tubicino, ho paura che un coagulo mi possa andare alla testa in qualche organo, è possibile una cosa del genere?

[#1]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Da quanto scrive può stare assolutamente tranquillo !!!

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la risposta, gentilissimo!

[#3]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Di nulla
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com