Utente 436XXX
Gentilissimi dottori
volevo sottoporvi il mio problema :
ho 25 anni e da un paio d'anni mi sono comparsi dei "brufolini" bianchi sull'asta del pene che il mio medico curante ha diagnosticato essere accumuli di grasso.
Mi ha rassicurato dicendomi che sarebbero scomparsi da soli, invece continuano a persistere e al loro interno hanno cominciato a crescere dei microscopici peli.
Il tutto non mi provoca nessun disturbo se non quello estetico.
Come posso risolvere il problema ?
Grazie per l'attenzione
Diego

[#1]  
Dr. Paolo Gigli

28% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
CAMPO SAN MARTINO (PD)
MILANO (MI)
BOLOGNA (BO)
PESCIA (PT)
PRATO (PO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
Difficile da valutare a distanza il metodo piu' adatto per eliminare gli inestetismi.Potrebbe trattarsi di angiocheratomi oppure semplici accumuli di sebo.Si faccia visitare da uno specialista dermatolo o Chirurgo plastico.
saluti
Dr Paolo Gigli www.paologigli.it
Specialista in dermatologia e venerologia
Professore a contratto in scienze tricologiche mediche e chirurgiche

[#2]  
Prof. Matteo Basso

24% attività
0% attualità
4% socialità
GENOVA (GE)
ROMA (RM)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2004
Concordo col collega che una visita specialistica è d'obbligo soprettutto per una diagnosi. L'eventuale suo desiderio di rimuoverli dipende dalla diagnosi.
Saluti
prof. Matteo Basso
www.dermatologiaestetica.com

[#3]  
Dr. Marcello Stante

28% attività
0% attualità
12% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
caro utente,
con probabilità si tratta di microcisti cornee. la diagnosi deve essere confermata in occasione di visita dermatologica.
cari saluti

Dr Stante
dottstante@tele2.it
Dr Marcello Stante
STUDIO MEDICO DERMOESTETICO
V. Berardi 18 - Taranto
dottstante@tele2.it