Dermatofagia da 14 anni

Buongiorno dottori,
sono un ragazzo di vent'anni, studente, e da 14 anni mi mangio le pellicine delle dita. Premetto che non voglio consulti da psicologi perchè non è questo che sto chiedendo. Ormai è diventata un abitudine, e ho le dita che, a livello della falange distale, sono più a punta delle normali dita che hanno tutti. Inoltre la pelle è diventata più spessa e dura, e questo mi fa venire ancora più voglia di mangiarle. In ogni modo, mi sono autoconvinto di voler smettere a farlo, perciò durante il giorno copro le mie dita con garze. Oggi sono al secondo giorno. La mia domanda è: ora che la mia pelle è così dura, potrà mai tornarmi una pelle normale? E se sì, nel giro di quanto tempo? Se possibile vorrei la risposta da un dermatologo. Grazie e buon lavoro.
[#1]
Dr. Giampiero Griselli Dermatologo, Medico estetico 8.6k 309 139
Gent.le Pz
Se smetterà di traumatizzarle ,fatto salvo il fatto di aver creato lesioni profonde che possono lasciare qualche reliquato, è presumibile che nel giro di alcune settimane si possa avere un netto miglioramento
Cordialità

Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Brescia,Porto Tolle(RO)

[#2]
dopo
Attivo dal 2017 al 2018
Ex utente
Gentile dottore,
per lesioni profonde che cosa si intende? Ferite della mucosa in cui ho fatto venire fuori del sangue?
Grazie per la risposta
[#3]
Dr. Giampiero Griselli Dermatologo, Medico estetico 8.6k 309 139
Ferite di importanza sia per profondità ed estensione ,sia per disturbo della cicatrizzazione o sovrainfezioni.
Si faccia nel caso valutare dal suo dermatologo ,ma non credo naturalmente che sia il suo caso.
Cordialità