Utente 253XXX
Gentilissimi,
Mia figlia di 4 anni a metà luglio ha sbattuto la fronte contro il letto, la fronte si è gonfiata cambiando colore nei giorni seguenti. È stato messo del ghiaccio nell'immediato e nei giorni successivi arnica. Ad oggi a distanza di 4 mesi, l'ematoma è scomparso ma è rimasto un gonfiore come se fosse gomma in fronte, e proprio in mezzo alla fronte al sotto di questa gomma è comparso un buco visibile solo in corrispondenza di alcune espressioni facciali (come se fosse una aderenza sottocutanea). Cosa può esser successo? Come posso aiutare a drenare quella specie di ritenzione? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Federico Tamborini

36% attività
16% attualità
16% socialità
VARESE (VA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

il gonfiore è l'esito dell'ematoma che si è riassorbito e ha formato un tessuto fibro-lipo-cicatriziale che determina delle aderenze nel tessuto sottocutaneo maggiormente evidenti con la mimica del volto. Le consiglio un massaggio quotidiano, più volte al giorno con una crema a base di allantoina per almeno un enno. Quindi valuterei gli esiti.

Cordialmente,
Dr. Federico Tamborini
tamborini.federico@gmail.com

[#2] dopo  
Utente 253XXX

Grazie molte, seguiró il suo consiglio, è stato gentilissimo.
Cordialmente