Utente 241XXX
Salve a tutti.
Vorrei chiedere gentilmente una cosa, non stò quì a farla lunga, ma dopo 3 anni non mi sembra normale tutto questo:
In data 2015 per colpa di una crema che, quel pomeriggio, spalmai in faccia, ebbi una brutta irritazione, cioè ero rosso pomodoro, cioè rosso rosso, un bel rosso acceso.
Con automedicamenti me la cavai, ma a distanza di più di 3 anni, mi è rimasta l'impronta di quell'irritazione.
Preciso che ho la rosacea, forse, ma il problema mi è comparso all'uso di quella crema, la rosacea mi è venuta qualche anno dopo.
Credendo di essere migliorato, ho pensato che la strada fosse giusta, ovvero quello di lasciare la pelle in pace, cioè solo acqua.
Nel mio bagno ho un neon bianco, fulminata quella nè ho messo un'altra con una luce diversa....ebbè mi sono spaventato quando ho visto realmente ciò che ho in faccia, ho anche le cicatrici di acne, con aggiunta del rossore è uno spettacolo.
Per quanto riguarda il rossore sono migliorato solo di un pelo, in 3 anni e poco più, non mi sembra normale, il neon camuffava la reale situazione, e questo mi ha messo giù di morale....
Queste macchie si trovano tutta lo zona vicina all'orecchio, ed è proprio quella famosa irritazione da quella merda di crema che me l'ha causata.
Ora non sò che fare, ma c'è un rimedio per sfiammare la pelle da queste macchie rosse, non sò dove sbattere la testa....che dovrei fare?
Stò facendo ricerche su ricerche ma non trovo quello che mi serve.
In teoria dovrbbero essere macchie post infiammatorie, tenete conto che la crema la usai solo quella volta, ma tanto basta ad avermi causato questo danno "permanente"
Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Dario Graziano

44% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
NOVARA (NO)
VERCELLI (VC)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
gentile utente, sinceramente non è possibile darle una risposta, visto che la sua situazione è abbastanza particolare Le consiglio di rivolgersi ad un bravo specialista della sua città. cordiali sdaluti
Dr. Dario Graziano
Specialista in Chirurgia Plastica Ricostruttiva
ed Estetica
www.dariograziano.it

[#2] dopo  
Utente 241XXX

Ok.
Ma il punto è: Quale specialista?
Il Dermatologo?
Il Chirurgo Plastico?
Per esperienza a me il Dermatologo non ha mai risolto un minimo problema, tant'è che tutte le volte che ci sono stato, non mi ha dato mai cure nè nulla di veramente utile....
Prendeva un foglio, lo compilava e ponendomelo diceva di andare da quasto chirurgo plastico....se facciamo il gioco del "passa la palla" allora non ci stò.
Ora da giugno 2015 ad ora dicembre 2018 immagino siano macchie permanenti, quindi in teoria nulla le toglierà, ed io sono rimasto più sfreggiato di prima.
Certo non mi cambia nulla di andare dal dermatologo, ma io già sò che sarà inutile.
Anzi le dirò di più....
L'ultima volta che andai dal dermatologo, mi affidai alla migliore della mia città, in quello studio (asl) aveva tutto, binocoli, lenti, lampade....insomma era attrezzata, ma nel mio caso non usò nulla per controllare le cicatrici, nulla....
proprio lei mi diede il consiglio del chirurgo plastico....ma vabbè...io ancora non capisco a che serve il dermatologo se non tratta la pelle direttamente, cioè....boh!