Utente 235XXX
Buongiorno,

Seguito dolori muscolari avuti ieri sera, ho deciso di scriverVi.

Innanzitutto voglio precisare che ieri notte mi sono precipitato al prontosoccorso, dove ahimè non mi hanno saputo dire con certezza di cosa si trattasse.
Dopo 2giorni di riposo causa febbre e mal di stomaco, ieri sera quando sono andato a letto ho avvertito dolori a tutti e due i bicipidi femorali stendendo le gambe, allorchè ho provato ad avvicinarle più vicino al petto, ma senza risultati, il dolore si spostava al quadricipide di ambe due le gambe, la curiosità è che non si trattava nè di crampi nè di contratture e quando mi alzavo, camminando, non avvertivo dolori acuti, come quando a riposo.
Una volta arrivato al pronto soccorso, ed effettuato l'accertamento di esame neurologico e sensibilità degli arti, mi è stata sottoposta una fiala di BENTELAN 2ml, alleviandomi il dolore e potendo riposare durante la notte. Adesso il mio dottore di fiducia mi ha consigliato di fare un esame ai nervi degli arti inferiori, che sicuramente farò nel breve tempo possibile!
Solamente volevo capire se c'è una spiegazione a queste algie, magari mancanza di potassio o altro.

Grato di un Vs riscontro,

Distinti Saluti

[#1] dopo  
Prof. Alessandro Caruso

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Egr. signore, prima di eseguire un esame elettromiografico degli arti inferiori, consulti uno specialista ortopedico e/o un neurologo.
M acredo che non ddovrebbe trattarsi di nulla di importante, ma di dolori muscolari vaghi e generici dovuti allo stato febbrile influenzale o meno , o virale ecc.ecc
Si faccia seguire dal suo medico curante o dallo specialista, prima di eseguire qualsiasi esame.
Cordiali saluti
Alessandro Caruso
Specialista Ortopedia - Traumat.//Medicina dello Sport
Specialista Medicina Fisica e Riabilitazione -Messina -

[#2] dopo  
Utente 235XXX

Grazie Mille della sua Risposta.

Certamente Gradita.