Utente 294XXX
Gentili dottori, ho già chiesto, qualche mese fa, un consulto per il mio problema in un'altra sezione ma ho bisogno di un parere ulteriore in merito ad un'eventuale causa muscolare.
Da oltre un anno soffro di un problema di deglutizione che si manifesta con una scoordinazione nei movimenti linguali. Il cibo scappa giù prima di deglutirlo volontariamente e spesso la sensazione è che il bolo arretri troppo sulla lingua mentre ancora sto masticando, tanto da scappar giù e andare di traverso.
In ogni caso, ho fatto una recente visita odontostomatologica con Kinesio-emg che non ha rilevato problemi mandibolari ma solo una forte tensione al muscolo digastrico e appunto una scoordinazione nei movimenti linguali durante la deglutizione (attraverso una visita logopedica). A fronte di questo, mi è stato suggerito un controllo nella zona dei muscoli cervicali o del collo anteriore dato anche che durante la masticazione la parte posteriore della lingua è sempre abbassata, e l'osso ioide e i muscoli del collo tendono a "tirare giù" impedendomi di continuare a mangiare. Può essere un problema della zona cervicale o del collo che mi procura questo problema? può esserci una correlazione con la corretta peristalsi linguale? Inoltre,vorrei sapere in caso di risposta affermativa se il medico di riferimento è l'osteopata o il fisiatra.

Grazie per la cortese attenzione,
Un saluto cordiale

[#1] dopo  
Dr. Luca Pace

24% attività
0% attualità
4% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2011
Buongiorno, ho letto attentamente la sua mail e mi permetto di suggerire oltre ad i controllo che ha già preventivato, un Videat Neurologico. Saluti.
Dott.Luca Pace
Fisiatra
Dr. Luca Pace

[#2] dopo  
Utente 294XXX

Gentile Dott. Pace,
la ringrazio per la cortese risposta. Ho già effettuato controlli neurologici che ad oggi hanno escluso un problema di questa natura. A fronte di questo, sto cercando di capire quale altra strada seguire. Lei pensa possa esserci, a questo punto, un problema di natura muscolare? Per come si manifesta il mio disturbo quasi tutti mi hanno parlato di controllo neurologico, ma dopo averlo escluso non so più se ci possono essere altre strade o semplicemente il mio problema non esiste in natura. Dopo più di un anno di ricerche sono veramente demoralizzata e non so cosa pensare.

Un saluto cordiale

[#3] dopo  
Dr. Luca Pace

24% attività
0% attualità
4% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2011
Cara utente, un ulteriore controllo necessario può essere una valutazione Foniatrica-Otorinolaringoiatrica per eventualmente stabilire,ove necessario, un trattamento logopedico.
Cordialità
Dott.Luca Pace
Dr. Luca Pace