Utente
Buongiorno! espongo brevemente il mio caso. 2001 frattura testa omero braccio dx. desault e fisioterapia. anno 2003 tendinite braccio dx. riposo ma nessuna terapia. anno 2007 terapia onde d'urto per dolore braccio dx. miglioramento. gennaio 2008 sospetta epicondilite al gomito dx, ecografia che nega tale stato. ma il gomito appare gonfio e dolente nella parte interna. contemporaneamente mi si gonfia caviglia destra. la camminata è talvolta dolente. sinceramente sono preoccupata e chiedo a Voi a che cosa mi conviene fare. il medico che mi ha fatto l'ecografia ritiene che, avendo la colonna vert. rettificata, possa soffrire di cervicale e che questo possa causare anche problemi al braccio. è possibile ciò? se sì, a chi mi devo rivolgere per avere un parere?
Grazie

[#1]  
Dr. Luigi Di Lorenzo

24% attività
12% attualità
12% socialità
PIEDIMONTE MATESE (CE)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
Salve.
Difficile poterle dare una risposta. Posso però dirle che una ecografia non è sempre dirimente e che è MOLTO operatore dipendente.
Una RMN si che sarebbe dirimente anche se il beneficio avuto dalle onde d'urto confermerebbe che la diagnosi iniziale di epicondilite non era poi del tutto errata. I problemi posturali possono creare artralgie varie. Le consiglio di farsi visitare da un fisiatra, evitando accuratamente famigerati "posturologi" non medici.
Cordiali saluti
Luigi Di Lorenzo
www.luigidilorenzo.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie dott. Di Lorenzo. seguirò i suoi consigli.