Utente 485XXX
E' da circa un anno che , a seguito di un piccolo trauma subito scrollando una spazzola bagnata, ho un dolore al gomito. Pensavo passasse da solo ma non è cosi'. Ho fatto una visita fisiatrica e la diagnosi è stata di ipocondilite cronica.
Mi è stato detto di portare un particolare bracciale con u pressore ma dopo averlo indossato mi è venuto male piu' forte. Non so se forse ho stretto troppo ma il dolore che prima era localizzato ma al massimo scendeva lungo il braccio ora e' salito e va verso la spalla. Poi mi sono state prescritte 10 sedute di rieducazione neuromotoria, 8 laser, 10 ionoforesi e 4 onde d'urto.Le onde d'urto le ho gia' provate per un dolore ad un piede causato da spina calcaneare ma non mi hanno giovato per nulla ( a parte il costo esorbitante perche' per la mutua ci sono code di mesi)quindi mi chiedevo se era il caso di farle. Il medico mi pare un po' di parte dato che le fa lui a pagamento pressoi lcentro nel quale lavora quindi gradirei un parere . Poi volevo sapere se è possibile che questa infiammazione mi causi delle fascicolazioni all'arto. Io ogni tanto soffro di fascicolazioni sparse specialmente nei periodi di stress ma questa avviene proprio al muscolo di quel braccio. Grazie

[#1]  
Prof. Alessandro Caruso

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
12% attualità
16% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
Gentile signora, se la diagnosi di epicondilite gomito dx. è esatta, ma è ben e che sia confermata da un'ortopedico, deve fare delle infiltrazioni in corrispondenza dell'epicondilo dell'omero. Con due, tre infiltrazioni di cortisone retard dovrebbe risolvere il suo problema, altrimenti con un ciclo di fisiochineisterapia : ultrasuoni e laser e ionoforesi, si sono sempre curate bene queste patologie.
Cordialmente
Alessandro Caruso
Specialista Ortopedia - Traumat.//Medicina dello Sport
Specialista Medicina Fisica e Riabilitazione -Messina -