Utente 190XXX
Buongiorno,
soffro da quasi due anni di epicondilite ad entrambi i gomiti,suono la betteria la quale credo sia stata la causa.Dopo essermi sottoposto a terapie quali laser,ultrasuoni,stretching e fascia per epicondilite,il dolore è scomparso ma riapparso dopo i primi sforzi.Vorrei chiedere come posso riconoscere se la mia epicondilite è cronica o acuta?Le terapie sono le stesse per entrambe? e se può giovare alla sua cura il ghiaccio o il calore,calore sotto forma di laser o calore nel vero senso della parola,tipo immergere nell' acqua calda il gomito.
In molti forum si consigliano entrambi(Laser e ghiaccio),anche se non capisco come entrambi possano ugualmente giovare dato che caldo e freddo sono due opposti.
Grazie dell' attenzione e del tempo concessomi,La saluto cordialmente

[#1]  
Dr.ssa Emy Brunello

32% attività
0% attualità
12% socialità
VERONA (VR)
SAN PIETRO IN CARIANO (VR)
SANTORSO (VI)
SANT'AMBROGIO DI VALPOLICELLA (VR)
MONTEGROTTO TERME (PD)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2010
Gentile Utente, classicamente dopo qualche mese dal suo insorgere una tendinite - e questa è una epicondilite e null'altro - si considera cronica, con periodiche eventuali esacerbazioni a seconda dell'uso(o abuso) del tendine stesso. In realtà lasertp e ghiaccio sono entrambe appropriate, giacchè la terapia con il laser non è come la ipertermia una "terapia mediante il caldo" ma si basa sull'accelerazione dei normali processi di guarigione dall'infiammazione. Spero di esserLe stata utile. La saluto cordialmente.
Dr.ssa Emy Brunello