Utente 900XXX
Gentilissimi medici buonasera;

sono un ragazzo di 24 anni che lamentava disturbi a livello del rachide lombale. Ho ricevuto l'esito degli esami relativi alla colonna lombosacrale con il seguente referto:

Metameri di regolare altezza.
Allineati i muri posteriori.
Atteggiamento scoliotico sinistro-convesso a livello lombare.

Mi è stato consigliato dal medico di famiglia di praticare come sport il nuoto, lasciando perdere pesistica, di prestare attenzione nel sollevare pesi e di mantenermi in peso forma. Sarà utile in futuro sottopormi a fisioterapia? Una curiosità in passato mi sono stati prescritti dei plantari correttivi dato che il piede destro è un pò più piatto rispetto al sinistro, sono di aiuto nel migliorare la postura della colonna vertebrale? Grazie mille cordiali saluti...

[#1]  
Dr. Giulio Pio Urbano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
4% attualità
16% socialità
RHO (MI)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,

visto il referto della sua radiografia del rachide, sarebbe utile integrare la diagnostica con una consulenza di un medico Specialista in Medicina Fisica e Riabilitazione (Fisiatria), in modo da stilare un programma di di trattamento fisioterapico individuale e personalizzato, possibile solo con un esame obiettivo approfondito (visita), oltre alla valutazione diretta della sua radiografia.
Lo stesso Specialista potrà dirimere i suoi dubbi sull'utilità o meno dell'uso dei plantari ed anche sugli eventuali sport da praticare, possibile solo dopo una visita approfondita.

Provi a consultarsi con il suo curante per reperire tale Specialista nella sua zona.

Cordialità.
Urbano Giulio Pio MD
Specialista Medicina Fisica Riabilitazione
e Psicoterapia
3398917774(h16-20)