Formocolio al braccio sinistro

Buongiorno,spero di aver selezionato la sezione giusta,ma non ne ho trovata nessuna nello specifico che potesse ricondurmi al mio sintomo!E' da qualche tempo che mi capita di svegliarmi di notte con il braccio sinistro "addormentato",e così inizio a muoverlo x riattivare la circolazione e sento il formicolio tipico del caso..Il fatto è che mi sveglio supina,e non capisco come il braccio possa essersi addormentato se non ci stavo nemmeno dormendo sopra.Io soffro di periartrite,ma questa solitamente mi causa dolori e non formicolii..Credete che questo disturbo possa comunque essere legato alla periartrite?O potrebbe trattarsi di altro?Vi ringrazio molto e rimango in attesa di una Vostra gentile risposta.
[#1]
Dr. Anna Maria Martin Anestesista 2k 68 6
Gentile utente buon giorno, le cause di quanto ci racconta possono essere diverse, lei non ci dice se il braccio si addormenta tutto o no e dove ha la periartrite, comunque, in via del tutto ipotetica, il disturbo potrebbe dipendere da un tunnel carpale o da un problema cervicale o da altro.
Se il disturbo persiste si rivolga al suo medico che potrà, visitandola, consigliarla per il melio.
Un saluto

La consulenza e' prestata a titolo
puramente gratuito secondo lo stile MedicItalia
Dottoressa Anna Maria Martin

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno,La ringrazio per la gentile risposta e preciso che il braccio si addormenta tutto sì,i dolori della periartrite vanno e vengono, posso stare mesi senza o averli per più settimane consecutivamente..Attualmente non li sento.E i dolori a volte sono al braccio sinistro,a volte al destro,a volte mi prendono ai fianchi, senza alcuna regola!Il tunnel carpale solitamente non prende soprattutto il braccio più coinvolto nel lavoro, e nel mio caso al pc quello che maggiormente uso è il destro perchè coinvolto anche nell'ultilizzo del mouse?
Comunque dovesse ripresentarsi il disturbo mi farò consigliare anche dal mio medico,ancora grazie!
[#3]
Dr. Anna Maria Martin Anestesista 2k 68 6
Gentile utente quella del tunnel carpale non è una regola, comunque se il disturbo persiste si rivolga appunto al suo medico per degli accertamenti.
Cordiali saluti

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa