Utente
Buongiorno, in marzo sono stata colpita da una infezione presunta batterica che mi ha causato febbre alta, dolori ai muscoli, ai tendini e blocco dei cervicali. Giorni prima accusavo dei lievi giramenti di testa, 20 giorni prima ho ritirato gli esami del sangue di prassi con questi valori:

WBC 16.5
RBC 4,69
Hb 15.7
Ht 46.8
MCV 100
MCH 33.4
MCHC 33.5
RDW 14.2


granulociti neutrofili 81.5%
Linfociti 12.1%
Monociti 5.2%
Granulociti eosiofili 5.2%
Graulociti basofili 0,2%

Dopo 7 giorni di trattamento con tachipirina rivelatisi inefficaci sono stata ricoverata al PS trattata con deltacortene e antibiotici di copertura, non hanno saputo diagnosticare di cosa si trattasse.

Ho appena terminato una serie di visite specialistiche, tra cui immunologo, neurologo e ulteriori analisi per la ricerca di arttrite reumatoide, miosite ecc. Esami feci, tampone faringeo, RX torace e tutto è risultato negativo.

Di seguito riporto l'esito dell'ultimo emocromo dopo due mesi:

WBC 14.10
RBC 4.35
Hb 14.3
Ht 43.5
MCV 100
MCH 32.9
MCHC 32.9
RDW 14.5

Granulociti neutrofili 77.5%
Linfociti 16.1%
Monociti 5.1%
Granulociti eosinofili 0,9%
Granulociti basofili 0.4%

Dopo mesi questa infezione mi ha provocato un peggioramento della circolazione alle gambe. e a fine anno farò l'intervento per togliere la safena alla gamba sx.

Vorrei cortesemente sapere un suo parere riguardo le analisi.

Distinti saluti e grazie.

[#1]  
Dr. Stelio Alvino

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
MONTEPULCIANO (SI)
ABBADIA SAN SALVATORE (SI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Buongiorno, dal quello che ci riporta constatiamo solo che ha ancora elevato il numero dei Globuli bianchi con una probabile inversione di formula per i neutrofili rispetto ai linfociti il che propende per una infezione batterica. I dati riportati sono però scarsi per poter fare qualsiasi ipotesi, non sappiamo come sta ora, se ha febbre, se assume antibiotici, per quanto tempo li ha assunti nel momento che li ha cominciati, come è il valore della PCR nelle sue analisi. Quindi non si può dire nulla di più salvo constatare una cronicizzazione del processo infettivo se ha ancora valori di leucocitosi così. Saluti.
La consulenza è prestata a titolo puramente
gratuito secondo lo stile Medicitalia.it
Dott. Stelio ALVINO

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno e grazie per la sua risposta, sono stata trattata con deltacortene e levoxacin per 7gg durante la fase acuta subito dopo il ricovero al PS. Ho continuato ad avere solo febbricola (37,5) per circa 2 mesi ma i dolori ai muscoli e tendini sono cessati. Ora sto meglio, non ho più febbre a parte un po di spossatezza. Il PCR al momento del ricovero era di 1,2mg/dl.
Le ultimissime analisi ritirate oggi riportano questi valori:

Globuli bianchi 13.96
Nutrofili 77.2%
Linfociti 16.9%
Monociti 4.1%
PCR inferiore a 0.1 mg/dL

I restanti valori sono tutti nella norma e non ho più assunto farmaci di nessun genere.

Cordiali Saluti

[#3]  
Dr. Stelio Alvino

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
MONTEPULCIANO (SI)
ABBADIA SAN SALVATORE (SI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
I GB sono ancora elevati, ma la PCR è rientrata nlla norma. Buon segno.
saluti
La consulenza è prestata a titolo puramente
gratuito secondo lo stile Medicitalia.it
Dott. Stelio ALVINO