Utente
Salve,
ho eseguito le analisi delle feci ed è emersa la presenza di Pseudomonas Aeruginosa (num. col. abbondante). Sono stato da 2 gastroenterologi che non hanno dato assolutamente peso alla presenza del batterio, mentre il mio medico di base mi ha prescritto 2 compresse al giorno per 10 giorni di Ciprofloxacina. Essendo un antibiotico molto forte vorrei evitarlo se non è strettamente necessario. Voi cosa mi consigliate? Grazie.

[#1]  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
MANFREDONIA (FG)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Salve.

Le consiglio di attenersi alle indicazioni date dal Suo Curante!


Prego.
Cordiali saluti.
Dott. Serafino Pietro Marcolongo
Dietologia - Medicina Estetica

IL CONSULTO ONLINE NON SOSTITUISCE LA VISITA DIRETTA!

[#2] dopo  
Utente
Bene, potrebbe spiegarmi perché seguire le indicazioni del mio medico di base quando due specialisti mi hanno detto di ignorare il batterio? Grazie in anticipo.

[#3] dopo  
Utente
Credo possa capire che per un paziente sia importante effettuare una cura se questa è giustificata. Perché se 2 medici su 3 hanno ignorato il batterio dovrei ascoltare il solo che se ne è preoccupato? Grazie in anticipo.

[#4]  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
MANFREDONIA (FG)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Gent. utente,

comprendo le Sue perplessità in merito e nel contempo posso soltanto interpretare quella che è stata la decisione del Suo Curante: eliminare un agente patogeno emerso dall'esame effettuato.

E' scontato che la scelta finale di adeguarsi o meno alla terapia di una molecola frequentemente utilizzata spetta a Lei, indipendentemente dalla prescrizione consigliata.


Prego.
Cordialità.
Dott. Serafino Pietro Marcolongo
Dietologia - Medicina Estetica

IL CONSULTO ONLINE NON SOSTITUISCE LA VISITA DIRETTA!

[#5] dopo  
Utente
Grazie infinite dottore,
in tal caso non crede sarebbe opportuno accompagnare la terapia con dei fermenti lattici e/o integratori? Il mio medico non me ne ha parlato, ma so per sentito dire che con gli antibiotici ci si dovrebbe comportare in tal modo...

[#6]  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
MANFREDONIA (FG)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Di nulla!

Associare "fermenti lattici e/o integratori" non sempre viene considerata una scelta valida o necessaria e resta, comunque, un'opzione del Curante.


Cordialmente.
Dott. Serafino Pietro Marcolongo
Dietologia - Medicina Estetica

IL CONSULTO ONLINE NON SOSTITUISCE LA VISITA DIRETTA!

[#7] dopo  
Utente
Ok grazie,
per quanto riguarda la cura prescritta, secondo lei è corretto prendere 1 compressa, 2 volte al giorno dopo i pasti principali, per 15 giorni?

Dopo tale cura dovrei eseguire nuovamente le analisi delle feci?

So che lo pseudomonas si trasmette anche tramite la saliva: c'è caso che la mia ragazza, i miei familiari, e tutti coloro che hanno bevuto dalla mia bottiglietta d'acqua abbiano preso il batterio?

In quale sezione di medicitalia potrei fare domande specifiche sul batterio in questione?

Grazie.

[#8] dopo  
Utente
Qualcuno che sappia rispondere alla domanda? Grazie.