Utente
Buonasera stimatissimi dottori,

sono un ragazzo di 25 anni, soffro di psoriasi (al momento acuta) e sono ipocondriaco (in cura dallo psichiatra). in un periodo dove stavo ritrovando la mia tranquillità, oggi mentre mi grattavo molto forte il retro dell'orecchio (facendolo sanguinare) a causa della psoriasi molto accentuati in quel punto, mi sono sentito una "pallina" proprio sotto il lobo, dove finisce la mandibola più o meno. Subito mi è presa una forte tachicardia ed ho iniziato a sudare. Poi ho preso delle gocce ed ho provato a tranquillizzarmi, ma ora non faccio che aver paura. La pallina un po' mi fa male, la zona è sottoposta a continuo stress perchè mi gratto moltissimo e forte per la psoriasi, spesso fino a sanguinare e ultimamente mi è uscito grattandomi anche un liquido trasparente tipo pus. Sin da piccolo sono sempre stato soggetto ad ingrossamento dei linfonodi, quando avevo la febbre ecc, ma stavolta non ho la febbre e non sono influenzato. Io spero tanto sia solamente un linfonodo infiammato, purtroppo dovrò aspettare domattina per andare dal mio curante, nel frattempo vi prego gentilmente, potete dirmi se posso tranquillizzarmi o può essere una cosa grave? Intorno all'orecchio sono tutto infiammato e pieno di piaghe da psoriasi, ed anche accanto a questa pallina ho una piaga che mi stuzzico spesso. Sono nel panico, può essere qualcosa di maligno?
Grazie in anticipo a chiunque riesca ad aiutarmi.

[#1]  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
MANFREDONIA (FG)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,

certamente deve tranquillizzarsi poiché la presenza del linfonodo (reattivo) è la diretta conseguenza del processo infiammatorio presente nell'area descritta!


Prego.
Cordiali saluti.
Dott. Serafino Pietro Marcolongo
Dietologia - Medicina Estetica

IL CONSULTO ONLINE NON SOSTITUISCE LA VISITA DIRETTA!

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno stimato Dottore.

Grazie mille per la pronta risposta. La informo che ieri sono andato come premesso, anche dal mio medico curante e tastando bene la "pallina" ha detto di stare assolutamente tranquillo, è un linfonodo reattivo, dovuto alla situazione infiammatoria molto consistente che ho dietro l'orecchio. Ha detto che andrà via quando risolverò quell'infiammazione. Ora mi sento doppiamente sollevato.

Grazie mille ancora e buon lavoro.

[#3]  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
MANFREDONIA (FG)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Di nulla!


Buona giornata.
Dott. Serafino Pietro Marcolongo
Dietologia - Medicina Estetica

IL CONSULTO ONLINE NON SOSTITUISCE LA VISITA DIRETTA!

[#4]  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)
MONDOVI' (CN)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Verifichi con il suo dentista se questa pallina sia sul territorio di drenaggio di un dente del giudizio o di un molare cariato o devitalizzato.
Potrebbe esserci una corrispondenza.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)