Utente 319XXX
Buon giorno,
venerdi mattina ho avuto febbre(max 38) e vomito(una volta). La febbre è durata tutto il giorno ed è sparita la mattina dopo. Fino a ieri ho mangiato in bianco(riso,patate lesse, petto di pollo alla piastra e olio di oliva, poco, a crudo). Essendo passati due giorni in cui non avevo più sintomi e febbre, stamani ho ricominciato e mangiare come mio solito, ovvero ho bevuto il latte a colazione. Il problema è che mi ha dato fastidio fino a un paio d'ore fa perchè non l'avevo digerito. Ho pensato subito che fosse dovuto al fatto che il mio stomaco non si fosse ripreso ancora del tutto. Detto questo, in genere quanto si sta dopo aver avuto episodi del genere a mangiare in bianco e dopo quanti giorni all'incirca si può ritornare a mangiare normale?
Ps. sembra che mi abbia dato noia solo il latte, gli altri alimenti fino a ora niente..
Grazie.

[#1]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
[#2] dopo  
Utente 319XXX

Salve dottore,
grazie della risposta e dell'articolo, il quale è molto interessante. Non ho capito quindi se quella che ho preso io sia stata un influenza di origine virale o altro.

Cordiali saluti

[#3]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Online possiamo solo ipotizzarlo.

Sarebbe utile discuterne con il suo curante.

Saluti cordiali
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#4] dopo  
Utente 319XXX

Giusto, ha ragione.

Grazie di tutto dottore e anche dell'articolo.

Cordiali saluti.

[#5]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Molto bene.

Auguroni
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it