Abrasione gomito caduta su asfalto

Buonasera dottori;
Giovedi 2 ottobre, mi trovavo su un treno, in una fermata specifica, ho cambiato vagone perchè dove sarei dovuto scendere io il treno si sarebbe fermato in una posizione nella quale bisognava fare un salto di circa 1 metro ed ho voluto cambiare vagone.
Insomma scendo e corro, perchè il treno stava per partire, correndo sono scivolato, ho poggiato la mano e poi in qualche modo ha impattato anche il gomito.
Insomma questa è la situazione dopo 4 giorni (1-2 giorni usciva un liquido trasparente appiccicoso, credo si chiami Siero, i 2 giorni restanti ha cominciato a fare la crosta, come si vede nell'immagine)
http://i.imgur.com/uQoFQg6.jpg
la parte giallognola è relativamente liscia, quella in basso un pò rossa è un pò ruvida, soprattutto al tatto il fastidio maggiore è concentrato sulla parte ruvida che non su quella liscia.
Sono stato dal mio dottore ed ha detto di star tranquillo che si fa la crosta e cadrà da se, non servono farmaci.
Vorrei chiedervi se devo avere degli accorgimenti specifici o se devo far finta di niente ed aspettare che il tempo e il corpo facciano il resto.
Grazie
[#1]
Dr. Davide Ventre Cardiologo 839 15 18
Tranquillo...è una banale abrasione che passerà.

Dott. Davide Ventre
Specialista in Cardiologia
Tel. 037483016 - 03094930891
e-mail: dott.davideventre@gmail.com

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa