Trauma dito e unghia

Salve,
Ho avuto un incidente domestico in cucina mentre affettavo le verdure e mi sono tagliata un pezzo del polpastrello e un angolo dell'unghia dell'anulare mano dx.
Al PR mi hanno medicata con garza grassa e fasciatura e dato antibiobiotici e antidolorifici.
Oggi dal medico di base ho fatto la prima medicazione ma la fasciutura precedente era troppo stressa e quando me l'hanno tolta è uscito ancora un po di sangue e ho sentito molto dolore.
È normale? Il polpastrello si rimarginerá?
E all'unghia cosa succederà?
Tutti mi dicono che è una ferita brutta da vedere ma io vorrei capire cosa succederà in futuro e quanto tempo ci vorrá.
Spero in un vostro consulto e rassicurazione
saluti
[#1]
Dr. Gaetano Pinto Pediatra, Allergologo 1,5k 39 72
gentile signora
deve farsi controllare da un chirurgo per accertarsi se si è sovrapposta una infezione che ritarda la cicatrizzazione,se non le hanno messo qualche punto si sutura significa che la ferita rimarginerà spontaneamente.Se l'unghia è stata traumatizzata potrebbe anche sollevarsi e cadere,ma di solito ricresce senza problemi
cordiali saluti

Dr. Gaetano Pinto

[#2]
dopo
Utente
Utente
Salve,
La ferita ora è pulita e non sanguina più.
L'unghia è stata tagliata in un angolo ma la restante parte è perfettamente attaccata.
Non hanno potuto mettere punti ma solo una garza grassa e medicazione.
I dottori mi hanno detto che si rimarginerá con il tempo e spero non serva altro.
Saluti
[#3]
Dr. Gaetano Pinto Pediatra, Allergologo 1,5k 39 72
saluti a lei

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa