Utente
Buonasera, vi scrivo per aver un consulto pre visita dal medico di famiglia per via di una mal di pancia che dura da circa 5 giorni, va e viene è discontinuo, non ho febbre, un po' di dissenteria c'è, l'unico dolore è nella zona sotto la zona degli addominali alti, sembrerebbe lo stomaco/bocca dello stomaco, non sento bruciore ma è un dolore come se qualcuno premesse, un dolore simile a quello che ho avuto con le scorse gastroenteriti e gastrite, non mi ammalo spesso anzi raramente sono allergico a certi tipi di conservanti e coloranti alimentari anche se non credo abbia un nesso perché non sono mai stato male di pancia per l'allergia, tutto quello che so è che sento l'ho scritto qui.
Ah, il padre della mia ragazza ha detto che potrebbe essere ulcera perché anche lui ha avuto dolore persistente (per giorni) alla pancia e tramite visite e gastroscopia ha scoperto di avere appunto l'ulcera, non so se è colpa del batterio ma dal punto di vista dello stress personale ci sono stati momenti di gran lunga più stressanti rispetto adesso.
Vi ringrazio in anticipo!

[#1]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
20% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Fa bene ad andare dal curante.
La pre - visita telematica non può esserle di nessun aiuto perchè non si può palpare un addome attraverso lo schermo.
Quanto meno non ancora.
Faccia sapere notizie, se vuole.
Saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola

[#2] dopo  
Utente
Chiedevo appunto un consulto non una visita.
Ad ogni modo vorrei sapere attraverso i sintomi soprascritti che cosa si potrebbe dedurre, ristringere il campo delle potenziali cause insomma.
Vi ringrazio in anticipo.

[#3]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
20% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Sembrerebbe una banale gastroenterite.
Mentre mi pare poco plausibile l'ipotesi di "Ulcera".
Rbadisco che non c'è la nolontà di darle un consulto, ma l'impossibilità di fornirglielo: lei ha bisogno di essere valutato con la semiotica fisica, cioè che qualcuno le palpi tutti i quadranti dell'addome e verifichi i loci dolentes.
Solo così ci si può fare un'dea: altrimenti le posterei un mero ed inutile elenco di patologie gastro - intestinali.
Saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola

[#4] dopo  
Utente
Sono andato al pronto soccorso la scorsa notte e dopo avermi visitato mi ha detto che probabilmente si tratta di una gastrite che si è prolungata nei giorni anche perché io usavo l'oki per alleviare il dolore non sapendo per ignoranza che è il più gastro-lesivo tra gli antidolorifici analgesici, mi ha detto che è raccomandabile fare un controllo dal medico di famiglia per esaminare l'eventuale presenza dell'elicobacter, chiedo scusa se ho sbagliato a scriverlo!
Vi ringrazio.

[#5]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
20% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Come vede lei mi ha omesso un particolare fondamentale: che curava il mal di stomaco con l'OKI.
Tutti i FANS sono gastrolesivi e non vanno assunti in presenza di infiammazione gastrica, tantomeno per placare il dolore di uno stomaco infiammato.
Concorderà con me, adesso, il limite del consulto telematico.
Buona domenica.
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola

[#6] dopo  
Utente
Certamente, è stata una piccola incoscienza da parte mia.
La ringrazio, buona domenica.