Utente
Buonasera, scrivo perchè da circa un mese a questa parte ho un problema anale molesto.
Premetto che controllando le feci e anche la zona, non c'è assolutamente niente di molesto tipo insetti etc. Ma il fastidio, per farvi capire cosa sento, è come se avessi un insettino che cammina dentro e fuori dall'ano. Di conseguenza mi causa fastidio improvviso e molto spesso anche un prurito insopportabile fino a qualche centimetro all'interno dell ano (mi causo anche lievi ferite). Ultimamente ho incominciato a lavarmi con un sapone neutro con ph5, uso carta per asciugare la parte e indosso solo biancheria di cotone. Ho subito un intervento bariatrico che mi ha toccato l'intestino e da quando ho incominciato a lavorare mi muovo molto di piú e di conseguenza vado DAVVERO spesso di corpo. Non vorrei dipendesse anche da questo.
Mercoledí andró dal mio medico, ma spero di avere delle delucidazioni da voi staff di medici.

[#1]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
20% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Se lei usa un sapone neutro non può avere un PH 5 perchè il PH indicativo della neutralità è 7.0
Quindi lei usa un sapone leggermente acido.
Tanto precisato, capisce che per via telematica non si può avanzare alcuna ipotesi dai dati che adduce: sicuramente non ha insetti che entrano ed escono dal suo ano.
Potrebbe trattarsi di una emorroide infiammata, di una criptite, tutte patologie che devono essere diagnosticate con una visita diretta dal proctologo.
Anche il sapone è importante perchè spesso i saponi a PH 5 nel caso come il suo sono sconsigliabili.
Ma anche questo deve dirglielo il proctologo a cui la invito a recarsi.

Cordiali saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola