Utente
Buonasera. Ho 25 anni e le scrivo perché in questi ultimi mesi mi è difficile affrontare una giornata normale. La mattina mi sveglio riposata e piena di energie ma già verso l ora di pranzo le mie forze tendono a calare fino ad arrivare a sera che sono esausta tanto da mancarmi il respiro ed avere "male al cuore" come quando ci si sente dopo non aver dormito per un giorno intero. Fino a giugno ho lavorato solo di notte ed avuto problemi allo stomaco mangiando anche scorrettamente (questo è durato un anno e mezzo). Quando si avvicina l orario del pasto passo da uno stato di non fame ad avere forti crampi allo stomaco e perdere le energie tutte di un colpo facendomi percepire che se non mangio entro 5 minuti svengo. Non ho problemi alla tiroide e non sono anemica, ma ho una lieve gastrite che sto curando con esomeprazolo 20mg. Nell ultimo mese soffro anche di mal di testa, ma premetto che lavoro davanti al pc 8 ore di fila. La mia potrebbe essere una mancanza di magnesio, vitamina b12 o un apporto scarso di tutti i nutrienti necessari al mio corpo per funzionare correttamente? Cosa mi consiglia, esami del sangue e integratori alimentari? La ringrazio

[#1]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
16% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Cara signora,
le consiglio di recarsi al suo curante che dopo averla visitata deciderà il percorso diagnostico più idoneo a fare diagnosi specifica e quindi a prescriverle una terapia adeguata.
Se dal Curante c'è già stata senza esito positivo, la invito a trovare un Internista MOTIVATO, PREPARATO ed ONESTO che potrà prenderla in carico e scoprire la causa dei suoi disturbi.
Io per via telematica non posso fare di più perchè manca la base per impostare un percorso diagnostico: la visita clinica. Mi dispiace davvero.
Mi faccia sapere se vuole.

Cari saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola