Utente
Gentili dottori,

mia madre ha 75 anni, ha fatto le analisi del sangue,riporto esito:

globuli rossi 2,56
emoglobina 10,6
globuli bianchi 3

tutte le altre voci non hanno asterischi.
Il medico le ha fatto fare esame sangue occulto feci e risulta negativo.

Le ha prescritto ferro e dopo un mese di terapia, le analisi sono migliorate di un punto.

Lei è in buona salute e dice di essere stata anche da giovane un soggetto un po' anemico.

Ci dobbiamo preoccupare?

[#1]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
16% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Salve!
Mi trascriverebbe tutti gli esami per cortesia con i valori di riferimento?
Vediamo che cosa ha fatto innanzitutto.
Se globuli bianchi 3 significa 3000/mmc comincia a diventare una situazione meritevole di approfondimento.
Spero che il ferro sia stato prescritto dopo il dosaggio della FERRITINA e non empiricamente e sia stata valutatala risposta reticolocitaria dopo l'implementazione marziale.
Le terapie non si fanno provando.
Se vuole mi faccia sapere.
Cordialità,
Dott.Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola

[#2] dopo  
Utente
Grazie dottore,

Glieli scrivo subito

Globuli bianchi 2,97
Globuli rossi 2,56
Emoglobina 10.6
Ematocrito 31.3
Mcv 12.2
Mch 41
Mchc 35
Rdw 15
Piastrine 240
Ves 8
Glicemia 100
Creatinina 0,62
Filtrato glomerulare >90
Ferro 178
Ferritina 59
Colesterolo tot 125
Colesterolo ldl 79
Trigliceridi 104
Ast 26
Alt 18
Gamma gt 10

[#3]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
16% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Credo che il problema non sia il ferro ma un midollo emopoietico che funziona male.
Non aspetti a farsi fare l'impegnativa per una visita Ematologica e porti sua madre dall'Ematologo.
Poi se vuole mi faccia sapere.
Mancano molti esami e forse sarà necessario un puntato sternale o una biopsia osteomidollare per porre la diagnosi.
A presto,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola

[#4] dopo  
Utente
La ringrazio molto Dott. Caldarola

Le farò sapere

[#5]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
16% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Una raccomandazione: discutete con il curante se visti i valori di sideremia e ferritina sia utile continuare la somministrazione del ferro, che in alcune emopatie può essere più dannoso che utile.
E fatela vedere dall'Ematologo in tempi brevi.
Attendo vostre notizie.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola