Utente 230XXX
Buongiorno, scrivo per mia madre perchè vorremmo arrivare all'esame diagnostico con maggiore serenità rispetto a quella che abbiamo adesso. Ha 50 anni e da prassi le è stato inviata la possibilità di fare il test per il sangue occulto nelle feci. Oggi hanno telefonato dicendoci che è positivo e che molto probabilmente ha un tumore e le hanno fissato la colonscopia per il 7 febbraio. Questo ci ha gettato nel panico ma a mente fredda mi chiedo quel "molto proabilmente ha un tumore" a cosa è dovuto? Io so che la presenza del sangue occulto potrebbe essere anche per delle emorroidi interne oppure per polipi, diverticoli e quant'altro. Nello screening del ministero è presente qualche altro test di cui non siamo a conoscenza? Non so qualche marcatore specifico per esempio?
Vi ringrazio in anticipo e spero possiate aiutarci.
Saluti

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
>> Oggi hanno telefonato dicendoci che è positivo e che molto probabilmente ha un tumore <<

Chi ha detto così è un "terrorista" e andrebbe denunciato...

Quantomeno dovrebbe inoltrare una protesta alla Direzione sanitaria dell'Ente.

Mi auguro abbia detto: "potrebbe essere di tutto: nessuna patologia o tumore". Frase più razionale.


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it