Utente
Buongiorno,

vorrei avere qualche informazione sul medicinale ROSOLOR.
Soffro da anni di stipsi per dolicolon (preciso che il mio problema non è la difficoltà ad evacuare ma proprio la mancanza di stimolo). Devo pertanto ricorrere ai lassativi 2-3 volte a settimana (Agiolax, Pursennid, Laevolac, ecc). Mi è stato consigliato questo nuovo prodotto e vorrei sapere se è pericoloso o se ci sono controindicazioni particolari dato che soffro di ipertensione arteriosa, portatrice di PM e assumo oltre agli anti-ipertensivi anche anticoagulante per FAP.

[#1]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
16% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
il RESOLOR ha come principio attivo la Prucalopride, un agonista selettivo dei recettore della serotonina 5-HT4 a cui verosimilmente si deve attribuire la proprietà enterocinetica.
Se lei ha fatto per molti anni uso di alcaloidi della senna, i così erroneamente ritenuti innocui "purganti a base di erbe", è verosimile che abbia danneggiato la parete del suo colon, ed ora si ritrova con un "colon da catartici" che si associa alla dolicocolia.
Il farmaco è in fascia C, il che significa che è completamente a carico dell'assistito, e non è detto che debba funzionare.
Gli studi clinici effettuati, sui principali farmaci usati nei cardiopatici e sulla loro interazione con il Resolor, non hanno messo in evidenza interazioni di rilevanza clinica anche con gli anticoagulanti "più vecchi", mentre non ci sono studi sulle interazioni con i NAO.
Lei dice di essere scoagulata ma non so con quale terapia: se TAO o NAO.
Ovviamente presumo che a consigliarglielo sia stato un Gastroenterologo dopo aver effettuato una attenta valutazione clinica gastroenterologica.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola