Misurazione pressoria

Premetto di essere diabetica (insulino dipendente), ho un’insufficienza mitralica, sono ipertesa. La scorsa settimana ho fatto una visita di controllo per il diabete. Il mio medico alla fine della visita consegnandomi i risultati per l'ecocardiografia e la misurazione pressoria braccio/caviglia, mi ha detto che non tutti i valori sono eccellenti…, a quali valori si riferiva? Mi devo preoccupare?...

Questi sono i risultati:
Frequenza Cardiaca 56 /min
P 116 ms PQ 154 ms QRS 108 ms
QT 440 ms QTc 425 ms QTr 110 %

ASSI:
P 0.13 mV 58 gradi
QRS 1.72 mV -12 gradi
T 0.27 Mv 18 gradi

CAVIGLIA DX 110 / 50
BRACCIO DX 130 / 80

CAVIGLIA SX 90 / 40
BRACCIO SX 120 / 70

Cosa secondo Lei non va? ... Sperando di ricevere una Vs risposta al mio quesito Vi ringrazio e saluto cordialmente.
[#1]
Attivo dal 2007 al 2020
Medico Chirurgo
Salve,
c'è una tendenza alla inversione del rapporto pressorio caviglia - braccio, sempre che la misurazione sia stata fatta in modo ortodosso.
Ciò potrebbe essere indice di una iniziale macroangiopatia diabetica.
Nel dubbio innanzittutto è necessario ripetere l'ecocardiogramma e una ecografia color doppler dell'aorta addominale, nonchè un ecodoppler arterioso e venoso degli arti inferiori.
Se il rapporto dovesse tendere al peggioramento l'unico esame capace di fornire indicazioni certe sullo stato del circolo arterioso e venoso dalle iliache in giù èuna angio TC eseguita da un angiologo esperto.
I valori degli intervalli riportati sono stati elaborati dal software dell'Elettrocardiografo e quindi, pur essendo normali, per me non hanno nessuna valenza.
Io li calcolo a mano.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa