Anemia

Buonasera ho un problema siccome mia figlia e da un po di tempo Ke ha sempre brividi di freddo sente un freddo ghiaccio come se avesse la febbre ma la temperatura risulta avvolte 35 avvolte 36 e mezzo ma nonostante la temperatura risulta normale 36 e mezzo si sente un freddo ghiaccioso con brividi ha fatto gli esami e gli risulta anemia dovrebbe fare anke gli esami delle feci x capire da cosa e dovuto questo ferro cosi basso ma soffre di stitickezza quindi vediamo come possiamo procedere x gli esami quello Ke vorrei sapere e da cosa e dovuto questo freddo ghiaccioso con brividi in più ha una ghiandoletta al collo DX un pockino gonfia sono spaventata cosa può essere per favore se potete risponde temi al più presto grazie cordiali saluti
[#1]
Attivo dal 2007 al 2020
Medico Chirurgo
Signora,
la sensazione che lei definisce "di freddo ghiaccioso" non l'ho ben intesa.
Forse vuole dire che sente molto freddo anche se la temperatura esterna è mite?
Questo potrebbe dipendere, tra le altre cose, da una ipofunzione delle ghiandole surrenali o della tiroide, che vanno indagate.
In quanto all'anemia , mi ricopi per cortesia tutto l'emocromo e le analisi che ha fatto, con gli indici di riferimento del suo laboratorio, e potrò darle un aiuto più concreto.
Arrivederci,
Dott. Caldarola.
[#2]
dopo
Attivo dal 2016 al 2018
Ex utente
Buonasera ecco i risultati degli esami creatinemia 0,5 gamma21,3 emoglobina10,8 ematocrito34,2 contenuto medio di Hb(MCH)25,7 concentrazione media diHb (MCHC)31,7 RDW17 linfociti21,7granulociti esinofili0,7 in quanto al freddo intendo dire ke ha freddo come se fosse in un congelatore un freddo esagerato le mani ghiacciate ke cosa mi consiglia di fare grazie cordiali saluti
[#3]
Attivo dal 2007 al 2020
Medico Chirurgo
Suo figlio è indiscutibilmente anemico.
Non vedo altri esami e quindi non so da dove sia stato concluso che suo figlio abbia una anemia microcitica sideropenica.
Lei non riporta nemmeno il numero di RBC e l'MCV: crede davvero che con quattro valori messi in croce si possa rispondere a quello a cui non ha saputo rispondere il suo medico curante?
Copi tutti gli esami che ha, per bene e con i valori di range del suo laboratorio: oppure desista dal chiedere il consulto o lo inoltri in ematologia. Dove le daranno la stessa risposta.
La sfera magica ancora non è nel Kit di MI+
Buona domenica.
Dott. Caldarola.

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa