Attivo dal 2016 al 2018
Buonasera,
Chiedo un consulto per mio padre, 62 anni. In passato (circa 15 anni fa) fu ricoverato per ipertensione e sospetta insufficienza renale. Dopo tutta una serie di analisi non trovarono niente di particolare ai reni, quindi il problema fu imputato all'alimentazione troppo proteica (mangiava molta carne) e i reni leggermente più piccoli quindi non una vera e propria insufficienza renale, e fu dimesso con una terapia per l'ipertensione (Vascoman e un altra pillola che non ricordo) che segui per qualche anno, dopodiché fu considerato guarito e attualmente non segue nessuna terapia ed ha una pressione normale. Poiché adesso risulta una carenza di vitamina D volevo chiedere, visti i problemi pregressi, se un'integrazione con colecalcoferolo (dibase) va bene o può creare qualche problema.
Vi ringrazio molto in anticipo

[#1]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
12% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Salve,
guardi avessi trovato nei quasi 11.000 consulti a cui ho risposto, un paziente con la vitamina D nei limiti mi sarebbe balzato il cuore nel petto.
Tra un pò ci sarà il sole caldo: faccia esporre suo padre al sole, con le dovute precauzioni, e a partire dal colesterolo la sua pelle produrrà la Vit. D necessaria al fabbisogno del suo organismo.
Vedo prescrizione di Dibase a fiumi: c'è qualcosa che non mi quadra....
Carissimi saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola

[#2] dopo  
Attivo dal 2016 al 2018
Grazie molte dottore,
La cosa che mi preoccupa è che mio padre ha già assunto una dose di dibase 100.000 ui, non sapevamo della correlazione tra questo problema ai reni e la vitamina.
Crede che possa correre dei rischi?
Grazie ancora

[#3]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
12% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Ma no, stia tranquilla.
Lo faccia esporre al sole tra un pò altro che dibase.
cari saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola

[#4] dopo  
Attivo dal 2016 al 2018
Grazie mille dottore

[#5]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
12% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
;-)
Dr. Vincenzo Caldarola